Che cosa succede al nostro corpo (solo) in Estate?

Pubblicato il

L'estate è la stagione più attesa per rimettersi in forma ed essere più sereni.page1image2511502656

Eppure il nostro organismo è sottoposto a una serie di stress.

Estate - soprattutto per chi va in vacanza - è sempre sinonimo di relax, divertimento e buonumore. Tuttavia l'esposizione solare e le alte temperature, possono innescare dei cambiamenti nel nostro organismo inaspettati e anche poco graditi. Chi l'avrebbe detto?

Ecco 4 esempi che spiegano come la bella stagione influenzi il corpo e lo metta (un po') a dura prova.

I PELI CRESCONO DI PIÙ

Nella stagione estiva, proprio quando andiamo in giro con indumenti che scoprono la pelle, la velocità di crescita dei peli aumenta di circa il 10%. Ciò è dovuto al fatto che più ore di luce inducono ipotalamo e ipofisi a lavorare di più, facendo crescere i peli più in fretta.

Il fenomeno interessa anche unghie e capelli, ma non è il caso di esultare: la crescita dei capelli è infatti "compensata" dalla loro maggiore caduta in risposta a diversi fattori, quali secchezza, calore ed esposizione al sole.

DORMIRE È PIÙ DIFFICILE

In estate, tendenzialmente si dorme di meno, e non solo a causa di una vita mondana più intensa. Il maggiore imputato dell'insonnia estiva è infatti la carenza di melatonina, un ormone che regola il ritmo circadiano (il ciclo di 24 ore suddiviso in veglia e sonno): poiché viene sintetizzata in assenza di luce, con l'allungarsi delle giornate la produzione di melatonina diminuisce.

RALLENTA IL METABOLISMO

Mediamente le persone perdono qualche chilo in estate e ciò potrebbe farci pensare che il metabolismo diventi più veloce.

Ma non è così: una ricerca mostra che il metabolismo di una persona accelera quando fuori fa freddo e rallenta in estate. Per fortuna, con l'arrivo della bella stagione siamo portati a una maggiore attività fisica.

FONTE: Salute, Focus.



Pubblicato in: Notizie

Categorie del Blog